Il calendario del campionato di Formula 1 2016 è stato appena presentato ed ha delle novità incredibili che nessuno si sarebbe mai aspettato. Sicuramente, tutti gli appassionati di motori e gare automobilistiche (come siamo anche noi di benzinaodiesel.it) sapevamo che nel 2016 ci sarebbero state delle modifiche al campionato, ma non ci saremmo aspettati tanto.

Il mondiale 2016 di Formula 1 sarà da record, infatti sarà il più lungo di sempre con ben 21 gare. Per accrescere il numero di gran premi, sono aumentati ovviamente anche i circuiti sui quali le monoposto si contenderanno la vittoria del campionato. La novità assoluta sarà quella del circuito in Azerbaijan.

La Ferrari scalda i motori per la F1 2016

Tutti gli appassionati di automobilismo attendevano il calendario del campionato di Formula 1 2016 per scoprire quando potranno rivivere le emozioni dei grandprix più veloci del mondo. Il primo appuntamento ci sarà il 20 marzo in Australia e l’ultimo il 27 novembre ad Abu Dhabi. La Federazione ha deciso di aumentare il numero di gare e così anche le scuderie, come la Ferrari, dovranno fare lavoro in più per potere allestire il più velocemente possibile vetture adatte ai vari tipi di tracciati.

formula1-campionato-2016-ferrari

Come già annunciato, la novità del 2016 sarà il nuovo circuito cittadino di Baku, in Azerbaijan su cui, il 19 giugno, si disputerà il Gran Premio d’Europa. Torna di nuovo anche il Gran Premio della Germania, che era stato cancellato a sorpresa nel 2015 per motivi economici. Poi ci sono stati dei cambiamenti di programmazione per alcune gare già presenti nel calendario degli scorsi anni, per esempio il Gran Premio di Russia viene anticipato da ottobre al 1 maggio, mentre quello di Malesia passa da marzo a settembre.

Come possiamo seguirle in televisione? L’esclusiva è di Sky ma alcune gare sono visibili anche sulla Rai e con precisione si tratta dei Gp di Cina (17 aprile), di Monaco (29 maggio), d’Azerbaijan (19 giugno), d’Ungheria (24 luglio), di Germania (31 luglio), d’Italia (4 settembre), di Singapore (18 settembre), di Giappone (9 ottobre), di Messico (6 novembre) e di Abu Dhabi (27 novembre). Sky avrà in esclusiva 11 gare, mentre la Rai ne trasmetterà in chiaro 10 (ma nessuna in esclusiva).

Le date dei F1 grandprix 2016

Se volete seguire tutte i gran premi di Formula 1 ecco in dettaglio le date di questo campionato che si preannuncia molto agguerrito tra le McLaren e le Ferrari.

20 MARZO AUSTRALIAN GRAND PRIX
03 APRILE BAHRAIN GRAND PRIX
17 APRILE CHINESE GRAND PRIX
01 MAGGIO RUSSIAN GRAND PRIX
15 MAGGIO GRAN PREMIO DE ESPAÑA
29 MAGGIO GRAND PRIX DE MONACO
12 GIUGNO GRAND PRIX DU CANADA
19 GIUGNO GRAND PRIX OF EUROPE
03 LUGLIO GROSSER PREIS VON ÖSTERREICH
10 LUGLIO BRITISH GRAND PRIX
24 LUGLIO MAGYAR NAGYDÍJ
31 LUGLIO GROSSER PREIS VON DEUTSCHLAND
28 AGOSTO BELGIAN GRAND PRI
04 SETTEMBRE GRAN PREMIO D’ITALIA
18 SETTEMBRE SINGAPORE AIRLINES SINGAPORE
02 OTTOBRE MALAYSIA GRAND PRIX
09 OTTOBRE JAPANESE GRAND PRIX
23 OTTOBRE UNITED STATES GRAND PRIX
30 OTTOBRE GRAN PREMIO DE MÉXICO
13 NOVEMBRE GRANDE PRÊMIO DO BRASIL
27 NOVEMBRE ETIHAD AIRWAYS ABU DHABI GRAND PRIX

LASCIA UN COMMENTO