La Fiat 500e Stormtrooper ha davvero intenzione di stupire tutti e diventerà una di quelle vetture che andrà a ruba tra i collezionisti non solo di automobili ma anche di “gadget” legati alle saghe più famose del grande schermo. Questo modello infatti si ispira, come è intuibile dal nome, a Star Wars (Guerre stellari).

Questo nuovo modello della 500 è stato presentato al Los Angeles Auto Show e può quasi essere considerata un’auto dedicata a tutti gli appassionati della saga di Guerre stellari, ma soprattutto dell’ultimo episodio dal titolo “Il risveglio della forza”. E in questa esclusività c’è anche lo zampino di Lapo Elkann, promotore di eleganza, promozione e glamour soprattutto legato al settore automotive.

Lapo Elkan presenta la nuova 500 al Los Angeles Auto Show

Il salone dell’auto di Los Angeles quest’anno ha ospitato la Fiat 500e Stormtrooper che farà felici tutti i fan di Star Wars perchè tutto in essa, dalla carrozzeria agli interni, è ispirato all’armatura della Legione del Primo Ordine. Questa vettura particolarissima è stata commissionata dalla FCA alla Garage Italia Customs, la società che fa capo a Lapo Elkann. Tutto in questa 500 prende spunto dal film “Star Wars: il Risveglio della Forza” che sarà in programmazione dal 16 dicembre 2016.

Automobili e cinema in questo caso si stringono a braccetto per un connubio di sicuro successo che rilancia la casa automobilistica torinese legata ad un grosso brand. La 500e Stormtrooper è elettrica e bicolore (bianco e nero) ed è stata realizzata da Garage Italia Customs, l’officina di Lapo Elkann, che ha come obiettivo quello di personalizzare qualsiasi tipo di vettura.

Per ora questo modello servirà solo come “show car”, cioè un’auto da esposizione che servirà per supportare la campagna di promozione mondiale per il lancio dell’ultimo episodio della saga di Star Wars di Lucasfilm. Il suo design black&white è ispirato all’uniforme della Legione del Primo Ordine. Il bianco e nero sono ovunque sia nella carrozzeria che negli interni. I vetri sono oscurati totalmente e rendono, grazie all’effetto “pellicolato”, il muso tondeggiante per farlo assomigliare al visore e al casco degli stormtrooper del Primo Ordine.

Gli interni della Fiat 500 hanno i loghi di Guerre Stellari

Tutto è studiato nei minimi dettagli infatti anche lo stemma Fiat è stato sostituito con quello dell’emblema dei malvagi di Star Wars, guidati dal Sith Kylo Ren. I particolari cerchi sono verniciati in nero, dello stesso colore degli pneumatici Pirelli, realizzati in edizione limitata, con spalla bianca. Esternamente la Fiat 500 è quasi irriconoscibile. L’abitacolo è rivestito in pelle nera e Alcantara, sempre per evidenziare il contrasto del bianco sul nero, mentre sul volante in primo piano c’è il vessillo del Primo Ordine, mentre sul lato passeggero si trova il logo di Guerre Stellari.

LASCIA UN COMMENTO